Tag : Corte dei Conti europea

Economia e finanza Scienze e ricerca Società

Fondo Innovazione: 10 miliardi di investimenti per tecnologie low carbon

redazione1
La Commissione UE ha annunciato che attraverso il Fondo Innovazione saranno investiti oltre 10 miliardi di euro per sostenere le innovazioni tecnologiche per ridurre le
Diritto e normativa Infrastrutture e mobilità Inquinamenti e bonifiche Salute Territorio e paesaggio

Dieselgate: la risposta dell’UE non è ancora adeguata

redazione1
La Corte dei conti europea osserva che dopo lo scandalo del Dieselgate le nuove norme introdotte in UE hanno comportato una significativa riduzione di dette
Diritto e normativa Economia e finanza Società

Frodi: l’UE non riesce a contrastare quelle ai danni del suo bilancio

redazione1
La Corte dei conti europea ha rilevato che con l’attuale sistema di contrasto alle frodi l’UE non è in grado di perseguire efficacemente i reati
Acqua Aree protette e parchi Biodiversità e conservazione Cambiamenti climatici Clima Fiumi e laghi Territorio e paesaggio

Pianure alluvionali: l’AEA spiega perché dovremmo averne cura

redazione2
L’urbanizzazione e l’agricoltura hanno modificato lo stato naturale delle pianure alluvionali europee, aumentando i rischi di disastrose alluvioni e prolungate siccità, che potrebbero essere prevenuti
Energia Fonti rinnovabili

CCS e rinnovabili innovative: l’ECA boccia l’azione dell’UE

redazione1
Stando a una nuova relazione della Corte dei Conti europea (ECA), l’azione dell’UE per sostenere progetti di CCS (cattura e stoccaggio del carbonio) e di
Malattie e cure Salute

Particolato atmosferico: minaccia la protezione placentare del feto

redazione1
Uno Studio presentato nel corso del Congresso internazionale ERS di Parigi ha documentato per la prima volta che il particolato atmosferico è in grado di
Infrastrutture e mobilità Territorio e paesaggio

Alta velocità: l’obiettivo dell’attuale piano ferroviario UE non sarà raggiunto

redazione2
La relazione speciale della Corte dei Conti europea boccia il piano dell’UE per le linee ferroviarie ad alta velocità: disomogeneo, scoordinato a livello transfrontaliero, senza