14 Agosto 2022
Agenda Manifestazioni e celebrazioni

Ora della Terra: 26 marzo 2022 ore 20.30

Si svolgerà il 26 marzo l’Ora della Terra (Earth Our) 2022, la grande mobilitazione globale del WWF che, partendo dal gesto simbolico di spegnere le luci per un’ora (20-30-21.30), unisce cittadini, istituzioni e imprese in una comune volontà di dare al mondo un futuro sostenibile e vincere la sfida dei cambiamenti climatici.

Anche un gesto apparentemente semplice, come spegnere la luce, è un contributo ad un futuro di benessere per le persone e per il Pianeta e, al contempo, costituisce un messaggio ai decisori politici che non sono possibili ulteriori rinvii per cambiare rotta.

È questo l’obiettivo di “L’Ora della Terra” (Earth Hour), l’iniziativa globale di WWF International che ogni anno, l’ultimo sabato di marzo, alle ore 20.30 locali, in tutti i Paesi del mondo si spegneranno le luci: un gesto simbolico per chiamare all’azione nei confronti dell’emergenza climatica e della perdita di natura.

Dalla prima edizione del 2007, che coinvolse la sola città di Sidney, la grande ola di buio si è rapidamente propagata in ogni angolo del Pianeta, lasciando al buio piazze, strade e monumenti simbolo come il Colosseo, Piazza Navona, il Cristo Redentore di Rio, la Torre Eiffel, Il Ponte sul Bosforo e tanti altri luoghi simbolo, per dimostrare che uniti si può fare una grande differenza.

Quello appena passato è stato un altro anno allarmante per il clima: gli eventi estremi e le anomalie si sono moltiplicate, giungendo a nuovi record come quello registrato in Canada in estate, con quasi 50 °C in alcune località della Columbi Britannica, dopo che l’ONU ha confermato che in Siberia si sono raggiunti i 38 °C.

La finestra per le nostre azioni di mitigazione e adattamento alla crisi climatica si sta rapidamente stringendo, questo è il decennio cruciale per agire. I piccoli passi in avanti fatti alla Conferenza ONU sul Clima di Glasgow (COP26) non sono paragonabili all’accelerazione delle azioni necessarie per limitare il riscaldamento globale a 1,5 °C, come ha rilevato l’ultimo Rapporto dell’IPCC. In gioco c’è il benessere delle persone e delle comunità, e c’è il rischio di non riuscire a evitare le conseguenze più catastrofiche e ingestibili della crisi climatica minando le basi stesse del nostro vivere sociale.

Oltre all’invito a spegnere le luci, gli organizzatori dell’Ora della Terra sollecitano ad utilizzare i social quanto più possibile con l’hashtag #EarthHour. Nel 2021 sono stati ben 192 i Paesi e i territori che nel mondo hanno spento le luci per l’Ora della Terra, l’#EarthHour è stato trend topic su Twitter e Google in 42 di questi Paesi, e le impressions sui social hanno raggiunto quota 10 miliardi.

Numerosi e sempre più coinvolti saranno i testimonial e influencer che parteciperanno attivamente all’evento di spegnimento e al Climate Wall, uno schermo che mostra gli effetti della crisi climatica e permette alle persone di unirsi in tempo reale alla mobilitazione per il loro futuro sul Pianeta. Il Climate Wall non è un’immagine qualunque: i pixel che la compongono, infatti, sono i selfie di tutti coloro che – in tempo reale – vorranno metterci letteralmente la faccia e fare sentire la propria voce per un futuro di benessere per le persone e per il Pianeta. Scaricando la app Climate Wall su IOS e Android, ognuno potrà inviare il proprio selfie ed entrare a far parte della community di persone che chiedono un cambiamento reale. Sul sito dell’Ora della Terra si potrà rivedere la propria immagine entrare a far parte della big picture di WWF.

L’Ora della Terra, inoltre, ha già ricevuto l’adesione del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibile e i patrocini della Presidenza del Consiglio dei Ministri, della Camera dei Deputati e del Comune di Roma. Anche per questa edizione di Earth Hour, Il WWF ha ricevuto la medaglia che il Capo dello Stato ha voluto destinare, quale suo premio di rappresentanza, all’evento internazionale.

Qui è possibile consultare gli eventi in programma in Italia.

Articoli simili

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.