17 Ottobre 2021
Agenda Bandi e concorsi

Climate Change PIX: proclamati i vincitori del concorso AEA

L’Agenzia Europea dell’Ambiente (AEA) ha annunciato il 20 settembre 2021 i vincitori di “Climate Change PIX”, l’annuale concorso fotografico che quest’anno aveva a tema gli impatti dei cambiamenti climatici sulla natura e società e le soluzioni per contrastarli. Il Premio del pubblico va ad un italiano.

L’Agenzia Europea dell’Ambiente (AEA) ha comunicato il 20 settembre 2021 che gli esperti di comunicazione ambientale della Rete europea di informazione e osservazione sull’ambiente (Eionet) e il pubblico hanno individuato i 6 vincitori del concorso fotografico che ogni anno l’AEA bandisce e che per il 2021 aveva a tema “Climate Change PIX” ovvero l’abilità di cogliere gli impatti dei cambiamenti climatici in Europa su natura e società e le soluzioni individuali e della società per contrastarli.

Come avevamo annunciato, infatti, erano quattro le categorie del concorso, sotto i titoli generali: Impatti (sulla natura e sulla società) e Soluzioni (a livello di società e individuali). A queste si aggiungeva il Premio Giovani da assegnare ad una delle foto presentate per qualsiasi categoria da persone di età compresa tra i 18 e i 24, e il Public Choice Award, decretato dal pubblico tra le opere pre-selezionate, con votazione online.

Per la Categoria Impatti dei cambiamenti climatici sulla natura, il vincitore è Zvonimir Zvonar con “Disappearing green future”, immagine che coglie due bambine che hanno smesso di giocare per guardare gli incendi boschivi a Rogoznica, in Croazia, durante questa estate.

Per la Categoria Impatti dei cambiamenti climatici sulla natura, il vincitore è Musa Talasli con”Sinking ship“, che mostra l’acqua del lago Van, il più grande della Turchia, sia diminuita a livelli record (foto scattata a Edremit).

Per la Categoria Soluzioni Sociali per contrastare i cambiamenti climatici il vincitore è lo spagnolo Antonio Farto con “Sustainable city” che ricorda l’importanza di rendere le città più sostenibili con aree verdi e la possibilità di andare in bicicletta e a piedi.

Per la Categoria Soluzioni individuali per contrastare i cambiamenti climatici il vincitore è il portoghese Fernando Fortes con “Break the rules – go green” che incoraggia la bicicletta come azione concreta che un individuo può intraprendere per ridurre le emissioni e migliorare la salute.

Il Premio Giovani è stato assegnato all’islandese Íris Lilja Jóhannsdóttir con “Sweet destruction” che propone un audace messaggio: “Voglio mostrare alle persone cosa stiamo facendo alla Terra con una semplice analogia. Stiamo leccando la Terra e le sue dolci risorse proprio come il gelato. Godiamoci responsabilmente la nostra dolce e bella Terra!”

Infine, il Premio del pubblico è andato all’italiano Cesare Barillà con “Evacuate” che mostra un’immagine da Nonantola dove il fiume Panaro nel dicembre 2020 è straripato e ha inondato la cittadina modenese, costringendo gli abitanti ad abbandonare le proprie case.

Ai vincitori di ogni categoria va un premio in denaro di 1.000 euro, mentre 500 euro vanno sia al Premio Giovaniche a quello del Pubblico.

In copertina: Foto di George Sultan su Unsplash

Articoli simili

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.