27 Novembre 2022
Agenda Fiere e convegni

Stati Generali della Green Economy 2022: definito il programma

Gli Stati Generali della Green Economy, promossi dal Consiglio Nazionale della Green Economy e giunti alla XI edizione, avranno luogo l’8 e il 9 novembre 2022, come di consueto, all’interno di Ecomondo e Key Energy, le due manifestazioni targate IEG (Fiera di Rimini, 8-11 novembre 2022).

Gli Stati Generali della Green Economy, l’appuntamento annuale di riferimento per la green economy italiana, promosso dalle 68 organizzazioni di imprese riunite nel Consiglio Nazionale della Green Economy e realizzato in collaborazione con il Ministero della Transizione Ecologica (MiTE) e la Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile (FoSS), e con il patrocinio della Commissione UE, si svolgeranno l’8 e 9 novembre 2022 a Rimini Fiera, nella tradizionale cornice di Ecomondo – Key Energy, le due Manifestazioni targate Italian Exibition Group (IEG),  dedicate rispettivamente all’economia circolare e tcnologie green e alle energie rinnovabili ed efficienza energetica..

L’iniziativa, nata nel 2012 e diventata ormai un punto di riferimento per migliaia di imprese e ha coinvolto tra il 2012 e il 2020 più di 8.500 stakeholder. L’obiettivo degli Stati Generali della Green Economy è sviluppare, attraverso il metodo dell’elaborazione partecipata, una piattaforma programmatica per lo sviluppo di una green economy in Italia attraverso l’analisi dei potenziali positivi, degli ostacoli, nonché delle politiche e delle misure necessarie per migliorare la qualità ecologica dei settori strategici.

Anche la Commissione UE nel Riesame dell’attuazione delle politiche ambientali (EIR) , ha incluso gli Stati Generali della Green Economy e il Consiglio Nazionale della Green Economy fra le misure a sostegno della transizione verso un’economia circolare e la green economy.

Il Programma dell’edizione 2022, dedicata al tema “Le nuove sfide della transizione ecologica per le imprese italiane. Tra gli alti costi dell’energia, delle materie prime e della crisi climatica”, prevede:

Sessioni plenarie:
8 novembre ore 11.15 – Sessione plenaria di Apertura
Le nuove sfide della transizione ecologica per le imprese italiane
Presentazione della Relazione sullo Stato della Green Economy 2022;

–  9 novembre ore 9.30 – Sessione plenaria internazionale
Imprese e governi per la transizione ecologica e la neutralità climatica
Con gli interventi dei vertici delle imprese, delle istituzioni e dei rappresentanti internazionali

Sessioni tematiche di approfondimento:
– 8 novembre ore 15.00
Materie prime, l’uscita dalla crisi passa dall’economia circolare
in collaborazione con Circular Economy Network;

–  8 novembre ore 15.00
Le città e la sfida del clima
in collaborazione con Green City Network

– 8 novembre ore 16.30
Circularity of water | Challenges, solutions and technologies for a new international geography
in collaborazione con Ambasciata e Consolato Generale dei Paesi Bassi e Materia Rinnovabile (in lingua inglese);

– 8 novembre ore 15.00
La transizione ecologica dell’agroalimentare
in collaborazione con CREA e Rete Rurale Nazionale;

9 novembre ore 15.00
Visioni di futuro: le imprese italiane e la sfida della neutralità climatica
in collaborazione con Italy for Climate.

Quest’anno inoltre, l’edizione della sessione tematica sulla mobilità si svolgerà in anteprima il 12 ottobre 2022, durante l’IBE (Intermobility and Bus Expo), l’evento biennale di IEG in collaborazione con l’Osservatorio Nazionale Sharing Mobility e con la partecipazione di Club Italia e ASSTRA in programma a Fiera di Rimini dal 12 al 14 ottobre 2022.

La sessione “Maas (Mobility as a Service): la nuova frontiera della mobilità sostenibile, sogno o realtà” sarà l’occasione per avviare un confronto sull’applicabilità del MaaS, comprenderne i vantaggi e le opportunità, presentare le best practice e gli sviluppi principali, discutere i modelli di business, evidenziare le innovazioni tecnologiche e le soluzioni alle sfide di questo servizio.
Per partecipare a MaaS e accedere gratuitamente a IBE è necessaria la registrazione.

Per tutte le altre sessioni degli Stati Generali della Green Economy le iscrizioni saranno disponibili entro il 10 ottobre 2022.

Articoli simili

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.