31 Gennaio 2023
Energia Sostenibilità

Signals 2022: mantenere la rotta per un’Europa sostenibile

L’annuale “Signals”, la pubblicazione dell’Agenzia Europea dell’Ambiente (AEA) che mira a spiegare le complesse questioni ambientali per un pubblico di non esperti, si concentra quest’anno sullo stato del settore energetico in Europa affinché si sposti sempre più verso le energie rinnovabili e il risparmio energetico, con collegamenti con il settore dei trasporti.

L’edizione 2022 di Signals, l’annuale pubblicazione online dell’Agenzia Europa dell’Ambiente (AEA) che mira a spiegare le complesse questioni ambientali e climatiche per un pubblico di non esperti, è dedicata a “Mantenere la rotta per un’Europa sostenibile”. .

Il Rapporto, pubblicato il 28 novembre 2022, dà un ampio sguardo all’energia e alla sostenibilità in un’Europa che si sta riprendendo dalla pandemia di COVID-19, affrontando una guerra in Ucraina e impegnando per obiettivi ambiziosi sulla protezione del clima, della natura e della salute delle persone.

L’invasione russa dell’Ucraina non ha cambiato la realtà della crisi climatica o del degrado della natura, ma ha aggiunto un’altra dimensione agli sforzi dell’Europa per rendere il nostro sistema energetico più sostenibile – scrive nell’editoriale il Direttore esecutivo dell’AEA. Hans Bruyninckx Ridurre la nostra dipendenza dai combustibili fossili è il filo rosso per ridurre le emissioni di gas serra, ed è ormai chiaro che è anche la strada verso una maggiore sicurezza energetica. La Russia sta usando i combustibili fossili, in particolare il gas, per minacciare e testare l’Europa in un modo che non sarebbe possibile in un sistema energetico che si basasse principalmente su una forte rete europea di fonti rinnovabili interne interconnesse”.

Costruire un sistema energetico sostenibile per l’Europa richiede tempo e le decisioni che prendiamo ora definiranno le nostre opzioni per i decenni a venire – prosegue Bruyninckx – Ciò è particolarmente vero per le costose infrastrutture energetiche. Date le circostanze attuali, l’Europa deve reagire rapidamente ma anche nella giusta direzione per evitare di rimanere incagliata su soluzioni non compatibili con ciò che vogliamo consegnare alle generazioni future

Una delle infografiche a corredo di Signals 2022 con alcuni dei modi con cui tutti possono contribuire a risparmiare energia.

L’editoriale e gli articoli di Signals 2022 esaminano lo stato di avanzamento nel settore energetico che si sta spostando verso più energie rinnovabili, risparmiando energia e mettendo in evidenza i collegamenti con il settore dei trasporti. Jorge Cabrita, Responsabile della ricerca presso Eurofound, l’Agenzia dell’UE per il miglioramento delle condizioni di vita e di lavoro discute il concetto di “transizione giusta” e racconta le attività di Eurofound verso tale obiettivo. Eva Mayerhofer, Specialista capo in biodiversità e ambiente presso la Banca europea per gli investimenti (BEI), e Andreas Barkman principale esperto di finanza sostenibile dell’AEA, raccontano le sfide e le opportunità nell’accelerare la transizione verde dell’Europa attraverso finanziamenti sostenibili.

Gli ultimi Signals dell’AEA hanno esaminato “La natura dell’Europa” (2021) e “L’Inquinamento” (2020).

In copertina: Foto© Karsten Würth su Unsplash

Articoli simili

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.