5 Ottobre 2022
Infrastrutture e mobilità Territorio e paesaggio

Connecting Europe Express: il treno che attraverserà l’UE

Nell’ambito dell’Anno Europeo delle Ferrovie, la Commissione UE ha annunciato calendario e itinerario dell’iniziativa Connecting Europe Express, il treno che attraverserà 26 Paesi e farà tappa in 70 città, volta ad enfatizzare il ruolo di collegamento efficace e sostenibile che il trasporto ferroviario è in grado di assolvere, e, al contempo, la mancanza ancoradi interoperabilità tra alcune parti della rete ferroviaria europea.

Quest’anno la Settimana Internazionale del Trasporto Verde (31 maggio – 5 giugno), indetta dall’Organizzazione Mondiale delle Ferrovie (UIC), si terrà in concomitanza con la Giornata Mondiale dell’Ambiente (5 giugno) delle Nazioni Unite a giugno e della Settimana Verde dell’UE (31 maggio – 4 giugno), per sottolineare il ruolo di sostenibilità che i trasporti ferroviari sono in grado di esercitare per decarbonizzare il settore ed affrontare la crisi climatica.

La Commissione UE ha dichiarato ufficialmente il 2021 “Anno Europeo delle Ferrovie” per dare nuovo slancio all’utilizzo del trasporto ferroviario al fine di contribuire al raggiungimento della neutralità climatica entro il 2050, uno dei principali e più ambiziosi obiettivi del Green Deal europeo.

Nell’ambito delle attività previste, la Commissione UE ha annunciato itinerario e percorso del Connecting Europe Express, l’iniziativa organizzata in collaborazione con la Presidenza di turno portoghese e il Consiglio dell’UE e volta a sensibilizzare cittadini e imprese sui vantaggi offerti dalla mobilità sostenibile del trasporto ferroviario. Ogni fermata rappresenterà un’occasione speciale per celebrare eventi e svolgere attività finalizzate ad enfatizzare il ruolo che il trasporto ferroviario svolge attualmente e le potenzialità, in parte ancora inespresse, di collegamento efficace e sostenibile dei diversi Stati dell’Unione Europea.

Attraversando il continente, da Lisbona a Bucarest e da Berlino a Parigi, il Connecting Europe Express seguirà rotte che ci uniscono, sia come paesi, imprese o persone – ha dichiarato il Commissario UE per i Trasporti Adina Vălean Sebbene sia un simbolo per la connettività, questo treno serve anche a ricordarci che abbiamo ancora molta strada e molto lavoro da fare prima che la ferrovia diventi l’opzione di trasporto preferita dagli europei. Dai il benvenuto al Connecting Europe Express mentre si ferma in una stazione vicino a te e partecipa agli eventi che si svolgono in tutto il continente.”

Il treno, che inizierà i suo percorso da Lisbona il 2 settembre 2021,farà tappa in più di 70 città di 26 paesi, arrivando a Parigi il 7 ottobre 2021. A ciascuna delle fermate, eventi e altre attività, adattate alle misure locali correlate all’andamento di Covid-19, faranno luce sul ruolo chiave che il treno svolge per la nostra società, ma anche sulle sfide che il treno deve ancora superare per attirare più passeggeri e merci.

Per rammentare la mancanza di interoperabilità tra alcune parti della rete ferroviaria europea, il Connecting Europe Express comprenderà, in realtà, tre diversi treni che si adattano ai diversi scartamento utilizzati in Europa, dimostrando al contempo anche l’ottima cooperazione in atto tra le imprese ferroviarie e i gestori dell’infrastruttura. Un treno separato circolerà a scartamento iberico in Portogallo e Spagna e un terzo a scartamento baltico in Estonia, Lettonia e Lituania. Entrambi i treni incontreranno il treno a scartamento normale lungo il percorso.

Il treno avrà sei carrozze. Due ospiteranno mostre mobili sulle numerose tecnologie e innovazioni che già migliorano l’esperienza ferroviaria. Una terza si concentra sui programmi e iniziative attraverso i quali l’UE finanzia e promuove i progetti infrastrutturali. Una carrozza conferenza, una per la sala da pranzo e una per le camere letto completeranno il treno.

Connecting Europe Express percorrerà l’Italia (6-8 settembre 2021) per fermarsi nelle stazioni di Torino, Milano, Genova, Roma, Verona e Bolzano, per dirigersi verso l’Austria attraverso il Brennero.

Articoli simili

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.