9 Dicembre 2022
Bandi e concorsi

Well with nature: proclamati i vincitori del concorso fotografico AEA

C’è un italiano tra i vincitori dell’annuale Concorso indetto dall’Agenzia Europea dell’Ambiente (AEA) che quest’anno ha avuto a tema “Well with nature” per sottolineare l’importante ruolo della natura per mantenerci sani emotivamente e fisicamente.

Sono stati annunciati l’11 novembre 2022 i vincitori dell’annuale Concorso fotografico dell’Agenzia Europea dell’Ambiente (AEA), che quest’anno in linea con il Piano d’azione europeo inquinamento zero, uno dei principali obiettivi del Green Deal europeo, ha avuto per tema “Well with Nature” per sottolineare che prendersi cura della natura significa prendersi cura di noi stessi. Sostenere e ripristinare la natura è un’assicurazione affinché il nostro ambiente continui a fornirci serenità e prosperità. Avere un ambiente privo di inquinamento è alla nostra portata e i nostri sforzi produrranno molti vantaggi per tutti noi, individualmente e collettivamente.

L’invito dell’AEA per il concorso fotografico 2022 era di trascorrere del tempo immersi nella natura e catturare i paesaggi e le scene che rappresentano per ognuno un luogo stimolante. Natura può significare spazi verdi come parchi o foreste, ma anche spazi blu come fiumi o mari, come pure giardini nelle aree urbane o piante e fiori sui davanzali. Le foto potevano anche ritrarre sensazioni del contatto e quali cambiamenti si volevano proporre.

Erano 4 le categorie del concorso (AriaAcquaTerraSuoni) tra cui una giuria esterna alla AEA, composta da esperti di comunicazione ambientale provenienti da tutta Europa, doveva scegliere i vincitori tra una selezione di 50 scatti effettuata dall’Agenzia, e quello del Premio Giovani riservato ai partecipanti di età compresa tra 18 e 24 anni, mentre il pubblico con un voto online ha individuato la foto del Public Choise Award.

Come sottolinea il Comunicato dell’Agenzia, la competizione 2022 è risultata la più partecipata di sempre il maggior numero di concorrenti (5.236). Il vincitore di ogni categoria tematica riceverà un premio in denaro di 1.000 euro, mentre ai vincitori del Premio Giovani e di quello scelto dal pubblico andranno 500 euro.

Proprio per la categoria Acqua, risultata la più fotografata, seguita dalla categoria Terra, è stato proclamato vincitore il bolognese Roberto Melotti con lo scatto di due svassi maggiori colti in un rituale di corteggiamento sul lago di Garda mentre si scambiano lembi di plastica, anziché di alghe (foto di copertina).

Articoli simili

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.