17 Ottobre 2021
Agenda Cambiamenti climatici Manifestazioni e celebrazioni

Pre-COP26: a Milano dal 28 settembre al 2 ottobre 2021

Si svolge a Milano, la Pre-COP26 (30 settembre-2 ottobre), l’ultima riunione ministeriale per dare forma nel dettaglio ai negoziati prima della Conferenza di Glasgow. L’evento è preceduto da “Youth4Climate: Driving Ambition” (28-30 settembre) che coinvolge 400 giovani provenienti da tutto il mondo, che affronteranno le principali urgenze e priorità dell’azione climatica. All4Climate e che stileranno un Documento da condividere con i Ministri impegnati nei lavori della Pre-COP. Il ricco palinsesto di iniziative “All4Climate”, in formato virtuale, ibrido o in presenza, che si svolgeranno a Milano e in tutta Italia, farà da cornice all’evento.

Ogni Conferenza delle Parti (COP) della Convenzione Quadro delle Nazioni Unite sui Cambiamenti Climatici (UNFCCC) è preceduta da un incontro preparatorio che si tiene circa un mese prima, chiamato Pre-COP. In quanto partner del Regno Unito per la COP26, l’Italia ospita la Pre-COP presso il Centro Congressi di Milano (MiCO), dal 30 settembre al 2 ottobre 2021.

L’incontro di alto livello al quale parteciperanno i Ministri del clima e dell’energia di un gruppo selezionato di 40-50 Paesi per discutere di alcuni aspetti politici fondamentali dei negoziati e approfondire alcuni dei temi chiave che saranno affrontati alla COP26, i rappresentanti del Segretariato dell’UNFCCC, i presidenti degli Organi Sussidiari della Convenzione e una serie di attori della società civile che svolgono un ruolo chiave nella lotta ai cambiamenti climatici o nella transizione verso lo sviluppo sostenibile, costituisce l’ultima opportunità formale e multilaterale per i Ministri di dare forma ai negoziati nel dettaglio prima del vertice di Glasgow (30 ottobre – 12 novembre 2021).

L’Italia è in prima linea per la lotta ai cambiamenti climatici – ha affermato il Ministro della Transizione Ecologica Roberto Cingolani, nel corso della conferenza-stampa di presentazione – Ma non basta. Occorre uno sforzo globale e proprio con questo obiettivo che stiamo organizzando Youth4Climate: perché è il momento in cui i giovani dalla protesta passino alla proposta. La crisi climatica comporta il rafforzamento del dialogo intergenerazionale. E, a Milano sarà il momento in cui proveremo a renderlo concreto”.

Il primo evento, “Youth4Climate: Driving Ambition” (28-30 settembre 2021), si inserisce nel percorso di coinvolgimento dei giovani, avviato nel 2019, anche grazie al sostegno dell’Italia, con lo United Nations Youth Climate Summit, tenutosi a New York il 21 settembre 2019, nell’ambito degli eventi che sono culminati nel Vertice dell’ONU sul Clima, e vedrà la partecipazione di 400 giovani di età compresa tra i 15 e i 19 anni provenienti da tutto il mondo, che affronteranno le principali urgenze e priorità dell’azione climatica, lavorando attorno a 4 temi:
i giovani che guidano l’ambizione
il recupero sostenibile
il coinvolgimento di attori non statali
una società attenta al clima
Ogni tema corrisponde a un gruppo di lavoro che sarà guidato da due persone: un rappresentante dei giovani e un esperto senior di organizzazioni internazionali.
Al termine dei lavori verrà adottato il Documento finale che sarà poi condiviso nell’ambito dell’incontro di giovedì 30 settembre con i ministri impegnati nei lavori della Pre-COP26.

A far da cornice, All4Climate-Italy2021, il grande palinsesto di iniziative in formato virtuale, ibrido o in presenza, a Milano e in tutta Italia,  pensato per accogliere, valorizzare e rafforzare i due grandi eventi internazionali, promosso da MiTE,  Connect4Climate – World Bank Group, con la partecipazione del Comune di Milano e della Regione Lombardia e la partnership di Sky, che è Principal Partner della COP26, per la cui realizzazione è stato fondamentale il concreto impegno della società civile, del settore privato e del mondo artistico che supportato decine di eventi di educazione e di sensibilizzazione sul tema dei rischi derivanti dai cambiamenti climatici, a partire dal grande concerto Music4Climate che si terrà il 30 settembre 2021 presso Ippodromo Snai di San Siro, fruibile anche in diretta streaming sulla piattaforma interattiva A-LIVE , che vedrà sul palco suonare 100 musicisti provenienti dalla community Rockin’1000 – la più grande Rock Band al mondo.  

Articoli simili

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.