25 Settembre 2021
Emilia Romagna Risorse e rifiuti

DELTA R.E.M. Srl: esperienza, qualità e attenzione all’ambiente nei servizi di autodemolizione

Dall’esperienza del fondatore recentemente scomparso, una realtà importante per numeri, servizi e vision nel cuore della provincia piacentina.

Su una superficie di 15.000 msuddivisi in 3.000 m2 di area coperta adibita a magazzino, officine e uffici e 12.000 m2 di area esterna atta al deposito dei veicoli a fine vita opera DELTA R.E.MSrl – Centro di Raccolta e Trattamento di Veicoli Fuori Uso autorizzato ai sensi del D. Lgs. 209/03, Società con sede a Piacenza, specializzata nel recupero, anche a domicilio, di veicoli a fine vita e nella gestione delle pratiche di demolizione e radiazione dell’auto.

Una realtà relativamente giovane nel panorama nazionale (nasce nel 1999 con l’obiettivo preciso di sviluppare un progetto ambizioso per il trattamento dei veicoli a motore a fine vita, in attuazione alle direttive comunitarie atte alla salvaguardia dell’ambiente e alla gestione di sistemi ecologici del riciclaggio e recupero delle materie prime che compongono i veicoli), ma che vanta nella sua storia l’esperienza incredibile maturata nel settore dell’autodemolizione da parte del fondatore, Domenico Mazzoni, recentemente scomparso.

A parlarcene è il nipote, Manuel Calegari, che sulla scia del nonno, opera nel Centro: “Il nostro impianto di Piacenza è una realtà tecnologicamente all’avanguardia nel settore del trattamento dei veicoli fine vitaNelle nostre officine vengono effettuate le operazioni di bonifica, recupero ricambi, test motori/accessori e trattamento ecologico.
Operando in conformità alle normative nazionali e comunitarie abbiamo, da subito, voluto attuare una policy attenta alle problematiche ambientali e alla salvaguardia dell’ambiente, stabilendo procedure atte a sorvegliare e misurare regolarmente le principali caratteristiche attività e delle varie operazioni che possano avere un impatto significativo sull’ambiente. In questo senso, la pianificazione dei processi è stata concepita per soddisfare i criteri di efficaciaefficienza e conformità a requisiti tecnici e normativi che hanno permesso all’azienda di ottenere la certificazione ISO 14001:2004 e l’adeguamento al Reg. UE n. 333/2011”.
Un traguardo impegnativo, quello della certificazione, che ci impegna annualmente in operazioni di audit e verifica da parte dell’ente certificatore e che palesa quanta importanza abbiamo voluto dare alla correttezza dal punto di vista ambientale avendo già raggiunto la percentuale di recupero dell’85% del peso del veicolo”!

Con una capacità di trattamento che si aggira tra gli 8.000 e i 10.000 autoveicoli l’anno e un bacino d’utenza che supera il territorio provinciale e regionale, DELTA R.E.M. Srl ha sviluppato appositi Point di raccolta ubicati a CremonaVerona e Milanohub logistici intermedi pensati per il ritiro dei veicoli  a domicilio: “In questo modo, non solo riusciamo a garantire un servizio di raccolta dei mezzi più puntuale ed efficace, ma garantiamo, al contempo, una maggiore sostenibilità ambientale delle operazioni di consegna all’impianto di Piacenza dal momento che è più conveniente trasportare in un’unica soluzione più auto piuttosto che spostare singoli mezzi attraverso due-tre regioni. Senza contare che anche i concessionari, le singole officine meccaniche e i privati, possono così usufruire di una opportunità comoda e in prossimità”.

E sempre in tema di sostenibilità DELTA R.E.M. Srl è particolarmente attenta alla “seconda vita” delle parti in ottimo stato del veicolo ormai giunto al termine della sua utilità.
I nostri tecnici e le nostre officine sono costantemente operativi nel recuperare parti di ricambio da avviare al mercato della ricambistica usata; ogni pezzo valido è fotografato e catalogato in un apposito data base digitale che è poi disponibile sul nostro sito e il nostro magazzino informatizzato, dispone di oltre 25.000 ricambi di cui 1.000 motori1.500 cambi e oltre 4.000 lamierati. Senza contare la ricambistica specializzata per auto d’epoca per la quale possiamo vantare una clientela straniera molto importante”.

Articoli simili

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.