28 Luglio 2021
Scienze e ricerca Società

Cristanini Spa: innovazione, ricerca e sviluppo per la sicurezza e la sanificazione degli ambienti di lavoro

Dall’esperienza ultraquarantennale nelle tecnologie ad alta pressione la società di Rivoli Veronese presenta Vapor Vacuum-M8 per la sanificazione di ambienti di lavoro interni e mezzi di trasporto.

Prevenzione, sanificazione, tutela della salute nei luoghi di lavoro e massima garanzia di igienizzazione di ambienti e mezzi di trasporto sono oggi parole d’ordine imprescindibili in tutti i diversi aspetti del variegato mondo del lavoro.

La necessità di contenere la diffusione del contagio da coronavirus covid-19 e garantire, allo stesso tempo, il normale svolgimento delle attività lavorative senza compromettere l’economia del Paese, impone, in primo luogo il massimo rispetto delle prescrizioni normative, ma anche il ricorso a tecnologie pratiche in grado di ottimizzare costi e prestazioni.

Per rispondere alle più diverse esigenze di sanificazione negli ambienti di lavoro, Cristanini Spa (dal 1972 è il punto di riferimento in Italia e nel mondo per soluzioni a problemi relativi alla sicurezza ed all’ambiente con 45 anni di esperienza a livello mondiale nel campo delle tecnologie ad alta pressione; ben 25 brevetti internazionali depositati e un mercato che copre più di 73 Paesi) ha messo a punto il la tecnologia Vapor Vacuum-M8 che combina l’efficienza biologica del vapore ad alta temperatura (160° C), con la capacità disinfettante e decontaminante dell’agente BX65.

Vapor Vacuum-M8 dotato di otto componenti per la sanificazione/decontaminazione anche da virus Covid-19 di tutti i volumi interni è pratico, maneggevole e facilmente trasportabile ha il pregio della massima versatilità di utilizzo ed è particolarmente valido per un ampio spettro di ambienti di lavoro, nonché mezzi di trasporto e veicoli:

– edifici e locali di utilizzo pubblico: scuole, cinema, teatri, circoli sportivi, ecc.;
– locali ed aree chiuse con assembramento persone non controllato: ristoranti, mense, bar, supermercati, negozi, ecc.;
– sanificazione/decontaminazione giornaliera di ambienti di lavoro, uffici, ecc.;
– attrezzature e veicoli di emergenza per trasporto malati e personale medico: ambulanze, mezzi di soccorso, tende, ecc.;
– veicoli per trasporto pubblico: taxi, autobus, treni, metropolitane, ecc.;
– veicoli per funzioni specifiche del ministero degli interni: polizia, CC, VVFF;
– aree di assembramento per soggetti, possibili vettori di contagio;
– veicoli attrezzati ed adibiti al trasporto di prodotti degradabili; – istituti di reclusione.

L’esperienza di Cristanini SpA, punto di riferimento che travalica i confini nazionali nelle aree della difesa e della protezione civile; nei settori della decontaminazione e detossificazione da agenti CBRN (Chimici, Biologici, Radiologici e Nucleari causati da calamità naturali, disastri industriali, incidenti stradali, eventi bellici o atti terroristici), della sanificazione, delle applicazioni industriali speciali, nell’ambiente urbano e nel recupero di opere di interesse storico-artistico-monumentale, così come nelle tecnologie antincendio, è il risultato di un intenso lavoro di ricerca e sviluppo nell’ingegneria applicata, che si avvale, tra l’altro, della collaborazione con i più famosi Istituti universitari, tra cui, per l’Italia, il Dipartimento di Ingegneria Chimica della Università degli Studi di Padova e nei laboratori militari in tutto il mondo.

Articoli simili

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.