Circular economy Sostenibilità

Preco system: creare arredo urbano riciclando

La plastica rappresenta un grave problema per l’ambiente che, negli anni, sta diventando sempre più pressante: mari inquinati, animali uccisi e salute a rischio.

La soluzione più logica è riciclare. semplice, ma riciclare come? Ad uno dei metodi più geniali ci ha pensato la Preco System, azienda di Gemona del Friuli che fin dal 2004 lavora nel campo della plastica post-consumo.

Entrando a pieno diritto nel modello dell’economia circolare, la Preco System si è specializzata infatti nel recupero, riciclo e riutilizzo dei rifiuti solidi (RSU) producendo giochi e arredamento urbano riciclando la plastica. I suoi clienti principali sono le istituzioni pubbliche (Comuni, Provincie, Regioni, Scuole, ecc.), ma anche aziende (piccole, medie o grandi) e clienti privati che vogliono arredare la propria abitazione o il proprio giardino.

La Preco System realizza numerosi prodotti in plastica riciclata così da poter soddisfare qualunque esigenza di arredi urbani da esterno come:

  • semilavorati, ad esempio pavimentazioni, bordure, pali, stecche, dissuasori, ecc.
  • prodotti finiti, ad esempio giochi per parchi, panchine, recinzioni, briccole, pontili e camminamenti, ecc.
Esempio di camminamento in plastica riciclata realizzato dalla Preco System

Il tutto riciclando polietilene e polipropilene al 100% attraverso la raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani, e utilizzandoli insieme a coloranti e altri materiali.

Oltre al vantaggio “ecologico”, i prodotti della Preco System sono anche garantiti per una durata minima che va dai 10 ai 15 anni senza nessun tipo di manutenzione.

Inoltre, l’azienda è sensibile anche ai temi sociali, come la violenza sulle donne, e a tal proposito ha creato una panchina rossa come esempio concreto di convivenza tra capitalismo e società, tra economia e impegno sociale.

La sensibilizzazione al problema del riciclo è fondamentale al giorno d’oggi – ha dichiarato Raul Venier, amministratore delegato dell’azienda – Solo così possiamo aiutare il nostro pianeta e allo stesso tempo la nostra economia”.

Articoli simili

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.