Premio “Talento Italiano 2014” per il turismo sostenibile

Premio “Talento Italiano 2014” per il turismo sostenibile

C’è tempo fino al 31 marzo 2014 per partecipare al Concorso di idee che quest’anno amplia la propria sfera di azione in due nuove direzioni: le strutture ospitali e gli ospiti.

premio 2014 talento italiano

Dopo il successo conseguito nelle passate edizioni, giunge alla IV edizione  il Concorso che rilancia il proprio impegno nel mondo del turismo, proponendo a tutto il Paese un nuovo approccio di sostenibilità con la formula “Turismo Bellezza Natura”.

Promosso da SL&A Turismo e Territorio e da Legambiente, in collaborazione con l’Associazione Italiana per il Turismo Responsabile (AITR) e SOG Università LUISS “Guido Carli – “Master in economia e marketing del turismo e comunicazione del territorio”, con il sostegno di “Vivilitalia” e il supporto del portale talentiitaliani.it, il Premio Talento Italiano 2014 avrà tre “categorie” dedicate a:
- giovani e professionisti impegnati a valorizzare le tante opportunità di attrazione che offre il territorio italiano, stimolati a proporre progetti inediti di prodotto turistico sostenibile;
- imprese ospitali che si caratterizzano per il rispetto dell’ambiente e la legalità, per l’accessibilità e il presidio del territorio, per la solidarietà e il rispetto delle identità e delle culture locali;
- persone che vogliono raccontare le proprie esperienze di viaggio nel nostro Paese.

In particolare, i partecipanti dovranno presentare un elaborato che offra in tutto o in parte elementi rivolti alla sostenibilità ambientale, alternativamente:

a) inerente la “creazione di un nuovo prodotto turistico responsabile e/o sostenibile in Italia”, la cui idea caratterizzante sia un prodotto turistico nuovo o con elementi di innovazione, riferito alla valorizzazione dei luoghi, e che sia nell’immediato (12 mesi) praticabile e commerciabile, la cui partecipazione è aperta a singole persone fisiche;

b) recante la “autodescrizione e il racconto di una impresa ospitale” (alberghi, villaggi, campeggi, agriturismo, ostelli, B&B) già operante, che voglia entrare nella rete nazionale di Legambiente “Turismo Bellezza Natura”, e che si caratterizzi per il rispetto dell’ambiente e la legalità, per l’accessibilità e il presidio del territorio, per la solidarietà e il rispetto delle identità e delle culture locali, la cui partecipazione è aperta a persone fisiche e giuridiche che siano effettivi gestori della struttura;

c) che racconti come turista una “personale esperienza di viaggio nel nostro Paese”, segnalando luoghi, monumenti, siti, eventi, piagge, ambienti e strutture ricettive che si contraddistinguono per la loro irrepetibile qualità nel rapporto con l’ambiente, l’identità, il territorio, la cui partecipazione è aperta a singole persone fisiche che possono concorrere anche con diverse e separate proposte.

È ammessa la partecipazione ad una sola categoria tra le sopradescritte e l’elaborato potrà essere realizzato liberamente entro i limiti di 4 pagine (Formato A4), includendo una o più fotografie o materiale di supporto idoneo ad avvalorare l’idea. Viene richiesto, inoltre, un titolo dell’elaborato e un abstract in 140 caratteri (formato twitter) che riassuma gli aspetti fondamentali dell’elaborato stesso.

Gli elaborati dovranno essere inviati entro e non oltre il 31 marzo 2014 a mezzo posta elettronica in formato doc. o pdf. all’indirizzo: premio@talentiitaliani.it dove potranno prendere visione del Regolamento e scaricare la Scheda di adesione a cui allegare, nel caso di persone fisiche, un sintetico curriculum vitae, fornendo una foto tessera che potrà venir pubblicata nel sito del premio.

I vincitori (uno per ogni categoria) verranno insigniti del titolo di “Talento Italiano 2014” e riceveranno, oltre all’attestato del premio, una microvacanza (due giorni/una notte) di Un’altracosa travel. Inoltre, avranno diritto alla:
- pubblicazione del progetto sui portali dei promotori e sostenitori del premio;
- divulgazione e comunicazione del premio tramite stampa;
- presenza e promozione gratuita sul portale che ospita il premio per un anno.
La giuria potrà, altresì, assegnare anche delle menzioni speciali a progetti particolarmente significativi.

La premiazione avverrà in occasione di un evento turistico di rilevanza nazionale.

Commenta