“Premio Impresa Ambiente 2014”

“Premio Impresa Ambiente 2014”

Scade il 10 febbraio 2014 la presentazione delle candidature per partecipare al Premio che costituisce il più alto riconoscimento italiano per le imprese private e pubbliche che abbiano dato un contributo innovativo in termini di sostenibilità ambientale e responsabilità sociale nel corso dello svolgimento della propria attività produttiva.

premio impresa ambiente

È giunto alla VII edizione il “Premio Impresa Ambiente, promosso dalla Camera di Commercio di Roma e, in particolare, dalla sua Azienda speciale Asset Camera, in collaborazione con Unioncamere e con il patrocinio del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, che hanno condiviso la missione del Premio: valorizzare le esperienze imprenditoriali orientate all'innovazione intelligente di processi e prodotti, stimolando, al contempo, comportamenti sostenibili negli acquisti

Il Premio si divide in 4 Categorie.

miglior gestione-2

1. Miglior  Gestione, categoria riservata alle organizzazioni eccellenti con una visione strategica ed un sistema di gestione in grado di assicurare un miglioramento continuo ed un costante contributo allo sviluppo sostenibile. L’obiettivo della Gestione deve tendere ad una riduzione dell’impatto ambientale delle attività dell’organizzazione.

button miglior prodotto-3

2. Miglior Prodotto, categoria riservata alle organizzazioni che abbiano sviluppato nuovi prodotti o servizi in grado di assicurare un apporto concreto allo sviluppo sostenibile, attraverso prodotti/servizi di nuova concezione o evoluzione di modelli già esistenti. L’obiettivo è promuovere le innovazioni nei metodi di produzione e negli stili di consumo sostenibili, migliorando sensibilmente la qualità della vita, riducendo l’uso di risorse naturali e di materiali tossici, dimostrando un basso livello di emissioni e sostanze inquinanti.

Miglior processo-4

3. Miglior Processo/Tecnologia, categoria riservata alle organizzazioni che abbiano sviluppato e applicato una nuova tecnologia di produzione favorendo lo Sviluppo Sostenibile. La nuova tecnologia può riferirsi ad un processo o una tecnica di nuova concezione o riguardare un’evoluzione di già esistenti. La tecnologia deve assicurare un concreto risparmio energetico e dei materiali ed una positiva ricaduta in termini di sostenibilità ambientale, impatto economico e sociale.

 cooperazione internazionale-5

4. Miglior Cooperazione Internazionale per lo sviluppo sostenibile, categoria riservata alle aziende che abbiano sviluppato partnership internazionali, coinvolgendo una o più organizzazioni appartenenti a settori differenti (aziende private, enti pubblici, enti non governativi, istituzioni accademiche e di ricerca). I partner dell’organizzazione/i italiana/e dovranno appartenere a Paesi in via di sviluppo o Paesi con un’economia in transizione. Le partnership devono basarsi sui principi di equità, trasparenza e mutuo beneficio; inoltre dovranno contribuire significativamente ai tre elementi che caratterizzano lo sviluppo sostenibile: protezione ambientale, sviluppo economico ed equità sociale. 

premio giovane imprenditore small-6

È inoltre previsto un “Premio Speciale Giovane Imprenditore”, riservato a titolari o dirigenti d'impresa under 40 (già in gara per una delle quattro categorie), che si siano distinti per spiccate capacità imprenditoriali, innovazione ed attività di ricerca nell'ambito dello sviluppo ecosostenibile. 

Possono partecipare al Premio Impresa Ambiente:
- le imprese regolarmente iscritte alla Camera di Commercio di appartenenza (microimprese, piccole, medie e grandi imprese);
- le imprese pubbliche, come definite dalla "Direttiva 2000/52/CE.

Per partecipare al “Premio Impresa Ambiente” ciascuna impresa deve presentare la propria candidatura compilando l’apposita scheda on-line seguendo le istruzioni indicate nel Bando di Gara per una o più delle 4 categorie.
I progetti, da inviare entro il 10 febbraio 2014, verranno valutati da una giuria composta da esperti del settore ed esponenti del sistema produttivo e della ricerca sulla base di definiti Criteri sia comuni:
Conoscibilità ed evidenza di una strategia aziendale nella promozione dello Sviluppo Sostenibile;
- Effettiva incidenza del progetto nella riduzione degli impatti ambientali;
che specifici per singola categoria:
- Miglior Gestione (Integrazione delle tematiche ambientali nel processi decisionali eCondivisione della conoscenza);
- Miglior Prodotto (Livello di innovazione e Benefici sociali ed economici);
- Miglior Processo/Tecnologia (Livello di innovazione e Benefici sociali ed economici);
- Miglior Cooperazione Internazionale per lo sviluppo sostenibile (Livello di congruenza tra obiettivi e risorse impiegate e Livello di esportabilità e di replicabilità della esperienza);
- Premio Giovane Imprenditore (Specifiche capacità imprenditoriali nella innovazione e attività di ricerca dedicate allo sviluppo ecosostenibile).

EBAE-7

Le imprese vincitrici verranno premiate nel corso della cerimonia che si terrà a Roma a marzo 2014, e parteciperanno di diritto, rappresentando le eccellenze italiane, all’edizione a cadenza biennale dell’European Business Awards for the Environment (E.B.A.E.), promosso dalla Direzione Generale Ambiente della Commissione Europea dal 1987 per riconoscere e promuovere le imprese che abbiano contribuito allo sviluppo sostenibile, a cui concorrono le organizzazioni premiate nei 27 Stati Membri dell’Unione.

 

Commenta