Festa Nazionale dei Comuni Virtuosi

Festa Nazionale dei Comuni Virtuosi

L’Associazione ha lanciato un Concorso rivolto ad imprese, enti locali, persone, per premiare le iniziative e le politiche di eccellenza in campo ambientale e in quello dell’innovazione.

logo-comuni-virtuosi

Si terrà oggi 25 e 26 maggio 2013, a Taneto di Gattatico (RE), la II edizione della “Festa Nazionale dei Comuni Virtuosi”, per valorizzare e “mettere in mostra” la buona amministrazione.

In un Paese in cui le istituzioni danno troppo spesso uno spettacolo triste e scoraggiante, tra inefficienze, sprechi e privilegi vari, il Festival vuol essere un’occasione per prendere una “boccata di aria pulita”: una due-giorni di buon senso e concretezza, dove sindaci e Amministratori locali provenienti da tutta Italia racconteranno ciò che quotidianamente, nel silenzio dei media nazionali e nell’indifferenza della politica romana, sperimentano con successo a favore delle comunità locali.

Stop al cemento, rifiuti zero, indipendenza energetica, mobilità sostenibile, nuovi stili di vita, partecipazione, sono le idee e i progetti che, mettendo insieme sostenibilità e sobrietà, integrazione e risparmio, dimostrano che intervenire a favore dell’ambiente non solo è possibile e necessario, ma anche conveniente.

Quest’anno la festa si arricchisce di un’edizione straordinaria della “Scuola di Altra Amministrazione”, corsi di formazione pensati per diffondere le buone prassi e aperti a tutti. 

Proprio nell’ambito della “Scuola” che si terrà a Piacenza alla Fiera “Expo Lavori Pubblici” (8-9 ottobre 2013), l’Associazione Comuni Virtuosi ha lanciato un Concorso rivolto a imprese, enti locali e persone, con lo scopo di individuare le eccellenze in campo ambientale per due categorie individuate: Azienda virtuosa e Personaggio.

Al Premio possono concorrere tutte le aziende e gli amministratori locali (sindaci, assessori, consiglieri) che abbiano avviato politiche (azioni, iniziative, progetti caratterizzati da concretezza ed una verificabile diminuzione dell’impronta ecologica) di sensibilizzazione e di sostegno alle “buone pratiche locali” con particolare riferimento ai seguenti argomenti/temi:

- Aree verdi e spazi gioco pubblici e decoro urbano;

- Manutenzione strade (viabilità estiva ed invernale…);

- Percorsi di mobilità sostenibile;

- Gestione risorse pubbliche;

- Sicurezza del territorio (protezione civile, programmazione antincendio, dissesto idrogeologico, eventi sismici, …).

Le aziende e i personaggi interessati a partecipare dovranno far pervenire la loro candidatura entro il 30/07/2013, all’indirizzo email: info@comunivirtuosi.org" data-mce-href="mailto:info@comunivirtuosi.org">info@comunivirtuosi.org, inviando una scheda sintetica dell’iniziativa effettuata, comprensiva dei tempi di realizzazione ed attuazione, dei soggetti coinvolti nella sua realizzazione, nonché dei risultati conseguiti.
Una Commissione giudicatrice, composta da 10 autorevoli membri del mondo dell’associazionismo, della cultura e dell’Associazione “Comuni Virtuosi”, valuterà i contenuti di merito e proclamerà i vincitori che saranno premiati il 9 ottobre 2013 a Piacenza nell’ambito, come accennato, della Fiera “Expo Lavori Pubblici”.

Per ulteriori informazioni e per prendere visione del Bando:
http://www.altramministrazione.it/2013/05/un-bando-per-linnovazione/#more-549

Commenta