In programma il Seminario "Dall’asciugamano in cotone la risposta green al consumo sostenibile delle toilettes"

ecoilet-3

Fra i vari sistemi di asciugatura mani nelle toilettes (asciugatori elettrici, rotoli di carta e tessuto) gli asciugamani di cotone sono la scelta migliore poiché offrono un’ottima igiene e funzionalità, convenienza e risparmio, e la loro performance ambientale è eccellente, in quanto favoriscono il riciclo e un’economia a circuito chiuso.
Per questo motivo, CWS-boco Italia, leader con oltre cinquant’anni di “full service provider” nel mercato dei servizi e prodotti a noleggio dedicati all’igiene personale, da sempre persegue la strategia “from paper to cotton”, non solo per fornire ai propri clienti un prodotto igienicamente e funzionalmente valido, ma anche, e soprattutto, per contribuire, attraverso un mercato consapevole e maturo, alla sostenibilità ambientale a partire dalle piccole scelte quotidiane.
Infatti, un rotolo di cotone può essere lavato e riutilizzato tal quale fino a 100 volte (sostituendo circa 40.000 salviette di carta) e al termine del suo ciclo di vita può essere destinato ad altri utilizzi, come pezzame industriale.
Quando si è al lavoro o in viaggio, mentre si frequentano luoghi di svago o di ristorazione, nonché di studio e cura, e si è costretti ad utilizzare i bagni, non sempre vengono osservate quelle precauzioni per evitare di contrarre infezioni da germi e batteri.
Contrariamente a quanto si potrebbe supporre, i rischi per la salute non derivano dal sedile del WC, bensì dal mancato o inadeguato lavaggio delle mani, come appurato da uno Studio compiuto nel 2010 dall’American Society of Micrology che ha pure rilevato come solo il 77% degli uomini, contro il 93% delle donne, si lavi le mani prima di lasciare il bagno.
Anche le Linee Guida sull’igiene delle mani dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), nell’indicare nelle mani la trasmissione dell’80% delle malattie infettive, raccomandano un corretto lavaggio delle mani per circa 40 secondi con acqua, sapone e adeguata successiva asciugatura, pratica quest’ultima che protegge ulteriormente da agenti patogeni.
Il distributore di asciugamani a rotolo di cotone offre ampie garanzie di sanitificazione, oltre ai non trascurabili vantaggi ambientali.
I sistemi più diffusi nei bagni pubblici sono costituiti da: asciugamani elettrici a getto d’aria calda; asciugamani di carta usa e getta; asciugamani a rotolo di cotone. I primi, secondo quanto appurato da una ricerca indipendente dell’Istituto di Bioscienze - Università di Westminster (Londra) per conto della European Tissue Symposium Association (ETSA), oltre a far aumentare colonie di batteri sulle mani dopo l’asciugatura, disperdono i microrganismi dalle mani e dall’apparecchio fino a 2m di distanza, contaminando potenzialmente gli altri utenti del bagno e l’ambiente stesso.
I secondi, pur riducendo sensibilmente il residuo batterico sulle mani, hanno un alto impatto ambientale, sia nel caso che siano dotati di carta vergine che di quella riciclata, oltre che producono rifiuti che debbono essere poi smaltiti.
Viceversa, rispetto agli asciugamani di carta, quelli in cotone ottengono performance ambientali migliori, come verificato dall’Öko Institut, prestigioso Istituto indipendente di Ecologia Applicata della cui consulenza si serve il Ministero dell’Ambiente della Germania, che ha effettuato l’Analisi del Ciclo di Vita (LCA) dei due prodotti, concludendo che gli asciugamani in cotone consentono di ottenere:
- un risparmio energetico fino al 66%;
- una riduzione della produzione di gas serra fino al 48%;
- una minor produzione di rifiuti fino al 79%.
Ecco perché vi sono molte ottime ragioni per scegliere un sistema di asciugatura a rotolo di cotone nelle toilettes ecosostenibili.
In tale contesto, il percorso avviato da CWS-boco, nel risolvere le criticità legate alla gestione dell’ambiente-bagno, fornendo ai clienti un servizio completo che prevede il noleggio, la manutenzione l’assistenza tecnica professionale, l’installazione e la garanzia di funzionalità delle apparecchiature, è la direzione giusta verso la sostenibilità ambientale.
Nell'ambito della 18° edizione di ECOMONDO CWS-boco è promotore di un Seminario dal titolo "Dall’asciugamano in cotone la risposta green al consumo sostenibile delle toilettes" che si terrà Giovedì 6 Novembre alle 11.30 presso la Sala Acero (1° piano Pad. A6).
Il convegno ha lo scopo di porre in evidenza l’ecosostenibilità e igienicità del “Sistema asciugamani in cotone a rotolo” rispetto ad altre soluzioni sul mercato per l’ambiente bagno. Oltre alla presenza del National Customer Service Manager - CWS-boco Italia S.p.A., Massimo Signorini, è prevista la partecipazione di Banca Monte dei Paschi di Siena come testimonial utilizzatore del sistema asciugamani in cotone, rappresentata dal Responsabile Settore Materiali e Servizi, Luca Bellini, che illustrerà motivazioni alla base della scelta di utilizzare il sistema asciugatura mani in cotone in alternativa a carta/aria calda e i vantaggi per la banca, in termini di minimizzazione impatto ambientale..